Anna e Willy a San Quirico D'Orcia
Blog,  Itinerari,  Viaggi

Italia Centrale: San Quirico d’Orcia e Podere Argo

Perchè il viaggio è prima di tutto una scoperta

Nel nostro girovagare un po’ gipsy, non esistono “tappe sicure” o “soste obbligate“, decidiamo lungo il percorso e spesso discutiamo, ma alla fine capita sempre che troviamo un accordo, così nasce Italia Centrale: San Quirico d’Orcia e Podere Argo.

SPOILER: se non vuoi leggere tutto, vai in fondo, c’è il video! Clicca qui

Italia Centrale: San Quirico d’Orcia

Italia Centrale: San Quirico d'Orcia e Podere Argo. Le colonne annodate del duomo di San Quirico sono presenti solo qui.
Le colonne annodate

Come vi dicevamo prima, San Quirico d’Orcia è stata una fatalità.

Abbiamo attraversato almeno 3 destinazioni termali scendendo dal senese al grossetano, ma ogni volta qualcosa ci ha impedito di fermarci e farci un bel bagno rigenerante.

L’ultima in ordine di tempo è stata Bagno Vignoni un piccolissimo borgo di 30 persone in cui sono presenti delle terme libere, accessibili cioè gratuitamente.

Neanche a dirlo c’era un tale carnaio che non siamo nemmeno riusciti a parcheggiare, abbiamo quindi optato per una visita al vicino borgo medievale.

WhatsApp-Image-2019-05-06-at-18.20.53-1

Immagine 1 di 8

Il pecorino

Come avete potuto vedere nelle foto, il borgo è veramente molto bello, e siamo anche riusciti a comprare un ottimo pecorino, grazie ai social!

Abbiamo chiesto aiuto a Facebook e in molti ci avete detto: andate alla Fattoria PianPorcino, e noi ci saremmo anche andati, se non fosse che loro sono venuti da noi, avendo un negozio proprio a S. Quirico.

Podere Argo: venite a casa di Beatrice!

Una chiave del nostro modo di viaggiare è tentare di incontrare qualcuno ad ogni sosta.

Ci piace valorizzare l’aspetto sociale, umano, oltre che quello naturalistico o storico o artistico in senso stretto.

La scelta di dormire presso l’agriturismo Podere Argo è stata fatta lungo la strada.

Abbiamo deciso di andare a trovare Beatrice, amica di Anna su Instagram, senza essersi mai incontrate.

Beatrice produce lavanda, vive in un casale fantastico e ci ha ospitato a cena in un modo che solo a pensarci, mi viene ancora l’acquolina in bocca.

Guarda il video da Asciano al Podere Argo:

Italia Centrale: San Quirico d’Orcia e Podere Argo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *