Tony e il panorama stupendo dell'Italia Centrale
Blog,  Itinerari,  Viaggi

Italia Centrale: un gioiello da scoprire

Perdersi nel centro Italia è la cosa migliore che vi possa capitare

#vadovetiportaTony: Abbiamo coniato questo hashtag nell’ultimo viaggio in Italia Centrale con il nostro Tony Furgony, anima di Van For Food.

È passato un bel po’ di tempo dall’ultima volta che ci siamo visti, precisamente era febbraio, il 28 e parlavamo della Fête du Citron.

Siamo tornati da un viaggio bellissimo, che abbiamo fatto nella settimana immediatamente dopo Pasqua e che ci ha portato in 5 giorni a percorrere 1650 kilometri, attraversare 8 regioni e percorrere 12 strade statali diverse.

Questo articolo è la prima parte di quel viaggio.

In viaggio in Italia Centrale

Partenza Martedì 23 aprile, direzione Marina di Bibbona, Livorno. Tempo di percorrenza 4 ore compresa pausa, nulla da segnalare in autostrada.

Non ci sono aree attrezzate se non i campeggi, ma troviamo un parcheggio zeppo di camper e con l’antenato del nostro Tony, un Volkswagen LT28 Shere Khan, che è un invito a sostarci di fronte, tanto è bello.

Italia Centrale: Tony Furgony parcheggiato di fronte ad un Volkswagen LT28 Shere Khan
Quando per scegliere il parcheggio dove stare è una questione di famiglia

Ma l’Italia Centrale in questa stagione è qualcosa di fantastico, qualcosa di quasi indescrivibile. Abbiamo incrociato almeno 4 panorami differenti e molto distinguibili tra loro.

Quattro panorami – 1 di 4

La costa e il primo entroterra tirrenico: macchia mediterranea, cipressi, pini marittimi e un verde smeraldo da perderci la testa.

Italia Centrale: Tony e Ivan e i cipressi
Fotomodello in toscana

Poi trovi un casale, con un “duplice filar” di cipressi, e che non inchiodi per farti una foto?

In realtà poi, proseguendo verso Asciano ci siamo fermati, per un pranzetto con una vista memorabile, fantastica, unica.


Il video di questo primo pezzo di strada, monta a bordo!

Da Marina di Bibbona ad Asciano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *