filetto al pepe verde
Cucina,  Cucinare

Sperimentare in cucina: voi lo fate?

Filetto al pepe verde, peperonata e cioccolata al Fleur du sel de Camargue

Ciao Vanners! Sperimentare in cucina per noi è un modo per prepararci al viaggio. Certo, ci piace anche testare la cucina dei diversi luoghi che visitiamo!

Meglio, ci piace provare qualche ricetta per vedere se è pensabile riproporla su ruote. Oggi è toccato al Filetto al pepe verde, peperonata e cioccolata al Fleur du sel de Camargue.

Sperimentare in cucina… a S. Valentino?

Ma andiamo con ordine, per tutto il giorno di San Valentino, io (Ivan) mi sono scervellato per trovare un degno pensiero per Anna.

Nulla mi sembrava abbastanza degno da essere ricordato e allora, ho pensato di prepararle una bella cenetta e un piccolo pensiero floreale a casa nostra.

Saremmo usciti per una cenetta con Tony Furgony, ma nessuno dei due era in formissima, quindi abbiamo preferito rimandare.

Il menù

La mia scelta è caduta sul filetto al pepe verde, so che è uno dei suoi piatti preferiti e inoltre, per me che esco tardi dal lavoro, sembra facile da preparare.

Ecco, sembra, la parola esatta da usare solo dopo aver cucinato, visto che ho faticato non poco per reperire un filetto di manzo, che ovviamente a sera tarda era impossibile da trovare.

Alla fine ho dovuto optare per un controfiletto, che non sarà morbido come il filetto che si scioglie in bocca, ma a sapore non è secondo a nessuno!

Per quanto riguarda il contorno, ho optato per una strana peperonata, che si potrebbe definire quasi una caponatina di verdure. Ci ho messo anche una zucchina e dei pomodorini pachino.

Come dolce, mi sono prodotto in un grande classico, la cioccolata calda, che fa molto coccole e inverno. Assolutamente zero buste con preparati non meglio specificati, ma una cioccolata alla vecchia maniera, impreziosita dal fior di sale della Camargue.

La preparazione, ovvero, le comiche

Non so se avete presente un uomo in cucina, ecco, io mi ci diletto un po’ ma Anna dice sempre che quando passo io “scoppia la bomba”!

Comunque mi sono preparato bene, ho preparato la mia linea e seguito pedissequamente le indicazioni di Giallo Zafferano.

Al termine della preparazione, la soddisfazione di aver scalato una montagna!

Comunque, non vi voglio tediare con una ricetta vera e propria, per quello ci sono i siti specializzati, quello che voglio dirvi qui è:

  1. se volete fare qualcosa di speciale per qualcuno, cucinate per lui/lei!
  2. per fare un ottimo filetto al pepe verde, occorre un’ottima senape di Digione
  3. la cioccolata va fatta così: cioccolato fondente fuso a bagno maria, latte in cui stemperare cacao amaro in polvere, maizena, zucchero e poi prima di arrivare a bollore si incorpora il cioccolato fuso e prima che raggiunga la densità desiderata, via dal fuoco, tanto poi si addensa ancora un po’
  4. voglio provarci anche sul furgone, ma sarà un delirio
  5. la cucina dopo sembrava una strada della striscia di Gaza
  6. I am proud of myself
  7. Tutto era veramente buonissimo!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *